Analisi del Studio X10 16 GB di Blu.

In presentazione 

Quando si tratta di confrontare gli smartphone tra loro, si hanno diverse opzioni. A seconda dell’uso che se ne farà, è obbligatorio confrontare più modelli tra loro. Questo modello, il Studio X10 16 GB, utilizza Android, che è già una scelta nel mondo dei telefoni.
 Ora vediamo i risultati dei nostri test situazionali.

 Purtroppo, la nostra analisi ha dimostrato che questo prodotto è inferiore a quello che ci si aspetterebbe da uno smartphone. Con prestazioni inferiori, non raggiunge il livello dei migliori. Solo il suo prezzo ben piazzato è interessante; può essere una scelta temporanea.
 

Evitare di scegliere questo telefono per
Guardare i video
Giocare
Fare foto o filmare

Che aspetto ha la mobilità? 

Il vantaggio principale di uno smartphone è quello di essere connesso ovunque e quindi di essere mobile. Mobilità per navigare in internet, anche in vacanza.
 Un modello che sta in tasca: il Studio X10 16 GB. Infatti, è uno dei più piccoli (5.0 pollici) rispetto agli altri smartphone.
 Una taglia che non invita all’uso fluido su internet. Non immaginate nemmeno di guardare un film in buone condizioni. Tutto sommato, perfetto per una telefonata.
 Inoltre, attraverso la sua opzione Wlan, è possibile connettersi ai terminali wifi. Questo permette di avere facilmente una connessione con una velocità confortevole. Questo telefono è dotato di un chip GPS. Non c’è più bisogno di una mappa per spostarsi in città o in campagna. A meno che non siate in mezzo al deserto.
 A volte è conveniente avere più telefoni in uno. E questo modello può gestire più SIM. In altre parole, avere più abbonamenti con lo stesso apparecchio. E quindi diversi operatori su questo modello. Un’opzione interessante all’estero.
 Dettaglio che manca su questo Studio X10 16 GB è l’assenza di vetro rinforzato. Nessuna protezione contro i graffi o gli urti della vita quotidiana. Sarà necessario pianificare l’acquisto oltre ad una pellicola protettiva.
 Purtroppo, dal punto di vista della batteria non è così buono. I 2100 mAh dureranno a malapena un giorno, tra una chiamata e l’altra, tra una chiamata e l’altra, tra un SMS e l’altra o tra un gioco e l’altro. Penserete di avere una batteria di riserva esterna nelle vicinanze.
 In conclusione, per quanto riguarda la carica della batteria, Blu non ha cambiato nulla rispetto ai modelli precedenti, il che significa nessuna carica veloce. È molto utile quando la batteria dello smartphone è scarica e si ha fretta.
 

Interessante per i video? 

Gli smartphone sono diventati i nuovi televisori. Perfettamente progettato per le nostre esigenze quotidiane. Si può anche ascoltare musica in continuazione, ovunque. Grazie alla potenza degli smartphone e alla loro connettività, potete guardare quello che volete. Ma questo non significa che qualsiasi smartphone andrà bene.

 Questo non è un modello progettato per la multimedialità. E’ una delle peggiori in questo settore. Il suo schermo non è abbastanza grande per godersi un video, figuriamoci un film. E la risoluzione dello schermo è bassa. Si sentirà più a suo agio ad ascoltare la musica.
 Questo modello ha uno schermo LCD IPS. Vale a dire che offre colori molto buoni e angoli di visione molto ampi.
 Blu ha cercato di migliorare l’esperienza audio. L’ingresso jack da 3,5 mm consente il collegamento di cuffie e/o microfono.
 Per trasferire il suono dal telefono, avrete l’opzione via bluetooth. Una tecnologia che garantisce un suono di qualità.
 Dal punto di vista del suono, troviamo che non ci sono altoparlanti stereo.
 

La scelta giusta per giocare online? 

I giochi consumano prestazioni. Le batterie sono messe a dura prova ogni giorno grazie all’uso di Internet mobile e delle applicazioni. Per giocare e avere un’immagine fluida, è necessario avere la CPU e la GPU al loro meglio. In altre parole, la potenza dei componenti tecnici è essenziale per godere delle fasi di gioco.

 Dopo i nostri test, scopriamo che Questo Studio X10 16 GB è nella classifica più bassa. Il suo processore Mediatek MT6580 (28 nm) non è molto potente e la GPU non è al livello previsto. Il risultato visivo è inferiore a quello degli altri smartphone di questa categoria.
 In termini di memoria di archiviazione, è nel peggiore dei casi. Questo telefono ha un valore predefinito di soli 16 GB; probabilmente è giusto. E poiché Blu aveva previsto che alcuni di voi sarebbero stati giocatori esigenti, avete la possibilità di espandere la memoria disponibile.
 Si prega di notare che in caso di uso intensivo, la batteria potrebbe non tenere. Inoltre, questo modello è uno dei meno efficienti al momento. La potenza di 2100 mAH richiede una ricarica durante il giorno.
 Per le possibili applicazioni di questo modello sono state previste prestazioni e una buona visualizzazione. I componenti non consentono una visualizzazione di qualità. Questo renderà più difficile la lettura. Anche se rimane leggibile, la chiarezza dell’immagine e del display sono al di sotto della concorrenza.
 Si prega di notare che questo modello non consente pagamenti senza contatto.
 

E i video? 

Divenuta un uso essenziale degli smartphone, la funzione fotografica ha fatto passi da gigante fin dalle prime generazioni. Hanno milioni di pixel che catturano perfettamente i dettagli. Devono essere presi in considerazione altri criteri importanti, come lo zoom, la funzione HDR, il Flash Led, la modalità Panorama. È importante anche poter condividere le foto scattate con un solo clic. Blu è rinomata per la qualità dei suoi sensori e per il design dei suoi smartphone.

 L’azienda ha fatto il minimo indispensabile in questo caso. Esiste quindi un solo obiettivo, da installare su questo modello.
 Non aspettatevi di vedere una bella foto su questo Studio X10 16 GB; una risoluzione fotografica più bassa rispetto alla concorrenza. Con una definizione di soli 8 Mp, avrete immagini di qualità inferiore. Con questo modello si limitano le selezioni, a causa della scarsa qualità del rendering. La funzione di editing non è aggiornata. Questo Studio X10 16 GB è buona per telefonare, ma non per ritoccare le immagini.
 Questo modello è uno dei meno ingombranti con soli 16 GB. Non è sufficiente per eseguire il backup di tutti i file video o della musica. Con questo importo a disposizione, sarà necessario ordinare rapidamente ciò che si vuole conservare e cancellare il resto.
 

L’Studio X10 16 GB in conclusione 

Il design di questo Studio X10 16 GB corrisponde ad un prodotto di base. E’ un modello destinato soprattutto alla risoluzione dei problemi. Alla fine, è una seconda scelta oltre allo smartphone principale.